Relazioni Sociali e Passaparola … un’ottima strategia di Web Marketing

Investimenti in strategie di web marketing, campagne AdWords, ottimizzazioni SEO allo sfinimento, ecc … poi l’immancabile telefonata “Ho avuto il vostro nominativo da …” ed ecco che le relazioni sociali prendono un’altra piega.

Le relazioni sociali sono tra le migliori strategie di web martketing

Sarà capitato anche a voi di venir contattati dall’amico, dal conoscente o da un fornitore di un vostro cliente che magari ha esordito con una frase del tipo “Buongiorno, ho avuto il vostro nominativo da (#nome)”. Magari in quello stesso istante (com’è capitato a me poco prima di scrivere questo articolo) stavate analizzando per l’ennesima volta i dati analitici del vostro sito internet, o pianificando la prossima strategia di web marketing.

Ecco, all’improvviso realizzate che le relazioni sociali e il cosiddetto “passaparola” hanno ancora la loro efficacia. Non dico di non pianificare strategie di web marketing, ci mancherebbe; medie e grandi aziende non possono esimersi dal farlo, sarebbe un suicidio. Ma per le piccole aziende o le società di servizi in genere (comunicazione, marketing, design, ecc …), le relazioni sociali e il “passaparola” giocano a mio avviso un ruolo fondamentale che andrebbe maggiormente valorizzato e sfruttato.

Ma come? Ecco tre semplici azioni che vi suggerisco di compiere:

1. Chiedi ad un tuo cliente dei nominativi da contattare
Avete mail pensato di chiedere ad un vostro cliente (soddisfatto dei vostri servizi o prodotti, si intende!) di farvi il nome di alcuni dei suoi clienti o fornitori? No? Fatelo, potreste contattarli citando il fatto che avete da poco fatto un buon lavoro per la ditta “XYZ” e che avreste il piacere di illustrare anche a lui le possibili soluzioni che offrite. Quanti clienti avete? 20? 50? 100? 1000? Bene, pensate se ogni vostro cliente vi facesse anche solo un paio di nominativi, quante nuove opportunità potrebbero crearsi.

Ricordate sempre la regola “Se non vi è piaciuto ditelo a noi; se vi è piaciuto ditelo a tutti gli altri!

2. Crea eventi in-house che coinvolgano clienti e prospect
Avete mai creato degli eventi coinvolgendo i vostri clienti o prospect? Non parlo delle fiere di settore, ma più precisamente di incontri, seminari o convention in-house (nel vostro ufficio o sede) durante le quali trattare argomenti inerenti la vostra attività, settore o i servizi che offrite. Se organizzati con cura e magari in orari extra-lavorativi, possono essere un ottimo strumento per coinvolgere e creare relazioni sociali. In questo articolo avevo raccontato dell’evento dedicato all’email marketing organizzato dagli amici di Moca Interactive.

3. Collega il tuo brand ad eventi legati al territorio
Escludendo la sagra della porchetta o della pannocchia (ma sentitevi liberi di cercare visibilità e relazioni sociali anche in tali contesti!), avete mai pensato di collegare il vostro brand ad eventi locali? Non parlo della semplice sponsorizzazione o dell’esposizione di un cartellone o telone pubblicitario, ma più precisamente al prestare le vostre specializzazioni e competenze al servizio di eventi sociali o comunali che possano avere un certo legame con il vostro settore.

Ok, magari per qualcuno sono suggerimenti scontati o azioni che avrete già attuato in passato, ma ritengo che se ancora non vi siete mossi in nessuna delle direzioni qui sopra esposte forse è il caso di provare. Vedrete che qualche opportunità nascerà di sicuro. Volete condividere le vostre impressioni o suggerimenti? Volete proporci qualche evento in Co-marketing? Bene, lo spazio dei commenti qui sotto è a vostra disposizione.

Ciao e alla prossima!

 

Condividi questo articolo

Leave a comment