Perché scegliere Shopify per il tuo ecommerce

Shopify è una piattaforma e-Commerce la cui popolarità sta crescendo molto negli ultimi anni. Vediamo perché si tratta di una soluzione interessante soprattutto (ma non solo) per chi vuole affacciarsi al mondo dell’e-Commerce, pur avendo un budget limitato.

 

Cos’è Shopify

Shopify è una piattaforma di commercio elettronico, che negli ultimi anni sta acquisendo una crescente popolarità. Ciò che lo differenzia dalle altre piattaforme e-Commerce più diffuse (Magento, Prestashop, WooCommerce solo per citarne alcune) è il fatto di essere un software Saas (Software as a service), quindi l’infrastruttura hosting che ospita il nostro sito viene gestita direttamente da Shopify, che si occuperà della sicurezza e degli aggiornamenti alla piattaforma.

Questo significa che per avviare un e-Commerce con Shopify è sufficiente registrarsi sul sito e pagare il canone mensile richiesto (ce ne sono di tagli diversi a seconda delle esigenze, ne parleremo più avanti nell’articolo) e in pochi minuti saremo già in grado di vendere online i nostri prodotti.

 

Perché scegliere Shopify

Premesso che non è sempre la soluzione migliore per tutti i clienti, Shopify si può rivelare un’ottima scelta soprattutto per aziende piccole o medio-piccole, grazie a velocità di avviamento del negozio e costi limitati.

Vediamo nel dettaglio i principali vantaggi di questa piattaforma:

 

Avviamento rapido del negozio

Dal momento che non dobbiamo preoccuparci dell’installazione della piattaforma, l’avviamento del nostro negozio online può essere davvero molto rapido.
E’ sufficiente andare sul sito di Shopify, registrare il proprio account inserendo i dati della nostra azienda, e avremo immediato accesso al pannello del nostro negozio online.

Da qui dovremo per prima cosa scegliere un tema grafico (ce ne sono anche di gratuiti), quindi configurare il negozio in base alle nostre esigenze (sistema di pagamento, spedizioni, ecc..) e infine inserire i prodotti che vogliamo vendere.

Senza troppi sforzi il nostro negozio potrà essere online in pochissimo tempo: ovviamente questo non è sufficiente per vendere, un e-Commerce richiede investimenti che spesso all’inizio vengono sottovalutati, ma questa è un’altra storia … se ti va parliamone.

 

Costo

A differenza di altre piattaforme opensource come Magento o Prestashop , Shopify richiede il pagamento di un canone mensile che va dai 29 euro del piano Basic, ai 79 euro del piano Shopify, fino ai 299 euro del piano Advanced.

Con ciascun piano di abbonamento potremo avere un negozio online con tutte le funzionalità essenziali ma i piani di abbonamento più costosi hanno ovviamente dei vantaggi, in particolare la presenza di un pannello di reportistica avanzato e minori commissioni sui pagamenti tramite carta di credito.
A questo va sommato poi il costo, una tantum, di un tema (a meno che non se ne scelga uno gratuito), e i costi di eventuali plugin, soggetti invece a pagamento con cadenza mensile.

Possiamo quindi dire che, se da una parte un e-Commerce in Shopify che non necessita di molte personalizzazioni può avere un costo basso se comparato con altre soluzioni, dall’altra le differenze di costo con le altre piattaforme si assottigliano nei casi di negozi più complessi in cui si renda necessario acquistare diversi plugin.

 

Sicurezza e aggiornamenti server

Proprio per la sua natura di SaaS Shopify è gestito in cloud, quindi non necessita di essere installato su un server dedicato.

Questo  presenta diversi vantaggi, fra i quali:

  • Non serve preoccuparsi degli aggiornamenti alla piattaforma, perché vengono fatti in automatico senza downtime del server
  • Shopify garantisce un uptime del server del 99.98%
  • Essendo un sistema “chiuso” il livello di sicurezza è più alto rispetto ai competitor

 

Temi gratuiti

Shopify ha uno store in cui vengono messi a disposizione parecchi temi grafici, gratuiti o a pagamento, che presentano un livello di qualità molto alto e che sono installabili con un click. Quello che colpisce rispetto ad altre piattaforme è il fatto che siano presenti dei temi gratuiti che hanno un look molto professionale, che quindi possono essere una buona scelta per chi ha bisogno di aprire un negozio online in tempi rapidi e con budget limitato.

 

Conclusioni

Tirando le somme possiamo dire che Shopify è un’ottima scelta per aziende piccole o medio piccole che non hanno necessità di personalizzare molto il proprio negozio online, o che vendono prodotti con poche varianti (la piattaforma infatti non permette, di base, di avere più di 100 varianti di prodotto): insomma se si accetta qualche piccolo compromesso Shopify può essere la giusta soluzione per limitare i costi e avviare un e-Commerce in poco tempo.

Share this article

Leave a comment